Stefano Procopio
140 Characters
  •  

Stefano Procopio, romano, classe ’66, inizia il suo percorso da autodidatta a 14 anni con una Nikon FE. Inizialmente attratto da paesaggi e ritratti, passa successivamente a soggetti dinamici di sport e di spettacolo che rappresentano tutt’ora i campi privilegiati della sua ricerca creativa. Dal 2006 si specializza nel flamenco – attratto “dal ritmo, dall’intensità e dall’espressività” della danza – e si caratterizza immediatamente per la produzione di immagini intense e coinvolgenti. Ha fotografato alcuni tra i principali eventi ed interpreti di quest’arte come Israel Galvan, Rafaela Carrasco, Cristina Benitez. Dal 2009 ha diretto la sua attenzione ai grandi eventi di sport, come il Sei Nazioni di rugby, gli Internazionali di Tennis di Roma, i mondiali di nuoto e il Golden Gala di atletica, guadagnando immediatamente la pubblicazione negli inserti sportivi di quotidiani nazionali.

I suoi scatti sono apparsi su
Anda Zeitschritf fur flamenco – marzo 2011
Leggo, quotidiano freepress – da gennaio 2012
Il Messaggero, quotidiano di Roma – da febbraio 2012
I viaggi del Sole 24 ore, mensile – marzo 2102
Stance, kite magazine – luglio 2012

email: info@stefanoprocopio.com
mobile: +39 335 7519552
Partita IVA: 11442481005
OdG – Ordine dei giornalisti n.143410
NPS Nikon

Ai sensi dell’art. 2576 c.c., della legge 633/41 e degli art. 6, 8 e 106 della legge sul diritto d’autore, tutto il materiale pubblicato su www.stefanoprocopio.com è coperto da Copyright. Niente potrà essere riprodotto anche parzialmente senza il consenso scritto dell’autore